Donare ora

Il sito della CBM Missioni cristiane per i ciechi nel mondo utilizza cosiddetti cookie. Consultandone le pagine, vi dichiarate d’accordo con tale impiego. Leggete la dichiarazione sulla protezione dei dati.

Accettare

Laos

Il Laos (Repubblica Popolare Democratica del Laos), è un paese del sud est asiatico situato nell’interno, politicamente stabile, dominato dal partito unico del Lao People’s Revolutionary Party (LPRP), secondo l’ideologia del centralismo democratico di stampo cinese. Il paese in questi ultimi anni è cresciuto economicamente in maniera forte con un tasso medio del sette per cento, sostenuto dall’industria mineraria, dallo sviluppo delle infrastrutture e dell’energia idroelettrica, dalla silvicultura, dal settore manifatturiero e dal turismo. La popolazione è molto varia, composta da 48 gruppi etnici ufficialmente riconosciuti, in realtà però più di 200. 

Situazione delle persone con disabilità

Dati precisi sulla situazione delle persone con disabilità nel Laos non ce ne sono, perché mancano gli studi o sono lacunosi, oppure i rapporti sono insufficienti. Inoltre per le persone con disabilità ci sono pochi stimoli a registrarsi. Secondo l’ultimo censimento della popolazione del 2015, nel Laos vivono 175'000 persone con una disabilità ovvero il 2,4 per cento di tutta la popolazione, che probabilmente ne rappresenta solo una piccola parte. Sia il governo, sia la popolazione non considerano la disabilità dal punto di vista dei diritti dell’umanità, per cui la discriminazione nei confronti delle persone con disabilità è piuttosto alta. Talvolta la gente pensa anche che la disabilità sia contagiosa. La vergogna e la pietà sono atteggiamenti abituali nei confronti delle persone disabili. 

La cecità evitabile è alta e uno dei motivi è che ogni anno viene eseguito solo il 53 per cento delle operazioni alla cataratta necessarie. Anche l’assistenza sanitaria è ancora molto lacunosa e il paese spende appena il 2,24 per cento del reddito nazionale per la sanità.

IL tema della disabilità nel Laos si riferisce in primo luogo agli handicap fisici, soprattutto perché, anche dopo la fine della guerra nel Vietnam, sono ancora molte le persone vittime delle munizioni a frammentazione. A causa di questa guerra il Laos è considerato il paese più bombardato del mondo pur non essendo stato coinvolto attivamente nel conflitto.  

La costituzione revisionata nel 2003 o la legge sul lavoro del 2006 prendono in considerazione le richieste delle persone con disabilità. Sotto il Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale nel 1995 è stato istituito il Comitato per le Persone con Disabilità (NCDP). Dopo la ratifica della convenzione dell’ONU sui diritti delle persone con disabilità i ruoli e le competenze sono stati adeguati ai criteri di controllo della convenzione. Oltre a ciò il NCDP dovrebbe coordinare le strategie e i programmi, gli studi e le statistiche riguardanti le disabilità, ma esercita le sue funzioni solo in parte ed è per lo più inattivo. Nel 2019 è stata approvata una legge sull’uguaglianza. 

Sebbene il governo del Laos sia favorevole al tema della disabilità, mancano però le competenze e le strategie di attuazione.

Superficie: 236'800 km²
Abitanti: 7,6 mio.
PIL pro capite: 2'630 USD (CH: 86'602 USD)
Popolazione al di sotto della soglia di povertà: 18,3% (CH: 8,7%)
Speranza di vita: 66 anni (CH: 83 anni)
Alfabetizzazione: 84,7% della popolazione con più di 15 anni
Densità di medici: 0,37 per 1'000 abitanti (CH: 4,3)
Indice di sviluppo umano: 137° posto su 189 paesi

Cosa fa la CBM in Laos

La federazione internazionale della CBM è attiva nel Laos già dagli anni Ottanta. La CBM Svizzera partecipa attivamente al programma del Laos dal 2009 e all’interno della Federazione dirige questo programma nazionale dal 2018. I primi punti centrali erano il miglioramento delle cure ortopediche in cooperazione con l’organizzazione COPE e il miglioramento dell’assistenza oftalmologica insieme al Centro Oftalmologico Nazionale NOC. Oggi il programma nazionale del Laos si focalizza fortemente sullo sviluppo inclusivo in seno alla comunità, sulla salute degli occhi come pure sullo sviluppo inclusivo per le persone con disabilità incoraggiando gli attori locali impegnati ad attuare i diritti delle persone disabili. Nel campo della salute psichica la CBM ha appena cominciato nel Laos a formare le competenze. 

Settore di lavoro: salute degli occhi inclusiva
La CBM sostiene la realizzazione dell’assistenza oftalmologica e la riduzione della cecità evitabile attraverso la formazione del personale medico e infermieristico per le province del sud che non ne sono fornite a sufficienza. Esegue le cure negli ospedali e in servizi esterni con il supporto di cliniche mobili, con l’aiuto delle quali si possono individuare le persone con disabilità visive anche nelle regioni più lontane e rinviarle ad altri luoghi. In parallelo la CBM si impegna ad accrescere la qualità dei servizi oftalmologici sviluppando degli standard di cura nazionali e assicurando alle persone con disabilità la possibilità di accedere a queste cure.

Settore di lavoro: sviluppo inclusivo in seno alla comunità
Nella provincia di Luang Prabang la CBM opera in maniera esemplare con l’organizzazione partner ARMI riguardo allo sviluppo inclusivo in seno alla comunità, per persone disabili, nel distretto di Chomphet, conosciuto come Diamond Mountain. Gruppi di auto-aiuto assicurano l’accesso delle persone ai servizi indispensabili alla vita e rafforzano le basi economiche delle famiglie che si concentrano soprattutto sull’allevamento di piccoli animali e su altre attività agricole e artigianali. Dovremo sensibilizzare meglio le comunità su come affrontare le malattie psichiche. Alla base di questo lavoro c’è un’analisi della situazione elaborata alla fine del 2020, coinvolgendo un’ampia rappresentanza della zona interessata dal progetto.

Settore di lavoro: sviluppo inclusivo per le persone con disabilità
Ci sono pochi auto-rappresentanti con alta competenza che possono impegnarsi a livello nazionale, regionale e locale per l’inclusione e l’uguaglianza delle persone con disabilità. La CBM investe nell’istruzione delle donne e in particolar modo dei giovani con disabilità perché acquistino personalità di leader. Essi devono impegnarsi in modo competente con istanze pubbliche nelle organizzazioni e cooperazioni (tra l’altro anche nei progetti CBM e nelle regioni interessate), e diventare in generale modelli per le persone con disabilità.

Con chi realizziamo i nostri progetti

Ufficio nazionale CBM del Laos
Prima del 2017 il lavoro nel Laos veniva gestito dall’allora ufficio regionale a Bangkok. Nel frattempo la CBM è rappresentata da tre collaboratori sul posto.

I progetti finanziati dalla CBM sono messi in atto insieme ad organizzazioni per la società civile e organizzazioni di persone con disabilità.

Organizzazioni partner

  • National Ophthalmic Center (NOC), Centro di riferimento per l’oftalmologia appartenente al ministero della salute
  • Association for Rural Mobilization and Improvement (ARMI), organizzazione gestita localmente, che si concentra sullo sviluppo rurale e coopera con altre organizzazioni internazionali in progetti per lo sviluppo
  • Lao Association of the Blind (LAB), associazione nazionale delle persone cieche e ipovedenti
  • Lao Disabled Women’s Development Center (LDWDC), organizzazione nazionale delle donne con disabilità
  • Disability Service Centre (DSC), organizzazione di auto-aiuto che cerca di migliorare la situazione di vita delle persone con disabilità attraverso varie attività e offerte

Come aiutarci

Sostenga il nostro programma in Laos e renda così possibile un aiuto completo.

Condividere contenuto

Logo CBM Missioni cristiane per i ciechi nel mondo, Pagina di arrivo