Donare ora

Il sito della CBM Missioni cristiane per i ciechi nel mondo utilizza cosiddetti cookie. Consultandone le pagine, vi dichiarate d’accordo con tale impiego. Leggete la dichiarazione sulla protezione dei dati.

Accettare

Ottenere di più con i partner

La CBM lavora insieme a vari partner su piani differenti, sempre con l’obiettivo di migliorare la qualità della vita delle persone con disabilità nelle regioni in via di sviluppo. 

Ogni volta che è possibile sono gli operatori specializzati locali ad eseguire il lavoro sul posto. È questa la chiave per prevenire le disabilità in modo duraturo e per riabilitare le persone in maniera sostenibile. La CBM promuove progetti di sviluppo gestiti da promotori locali e ancorati nella realtà del luogo. La collaborazione con i partner avviene su tre piani. 

Piano locale e regionale

Tre uomini osservano un documento e discutono.
Manuel Rothe (a destra) responsabile del programma di Aiuto d’emergenza della CBM Svizzera, a colloquio con i partner del Pakistan.

La CBM lavora insieme ai gruppi locali, ai comuni e ad altre organizzazioni non governative e con loro realizza i singoli programmi e progetti. Sono loro che conoscono meglio le condizioni sociali, culturali ed economiche dei paesi di turno. Ciò facilita il lavoro in modo determinante, anche perché la collaborazione con i partner locali favorisce il gradimento da parte della popolazione. I nostri partner lavorano in modo tale che le persone con handicap e le loro famiglie siano coinvolte attivamente nella realizzazione dei programmi.  

Accanto al lavoro in progetto i partner della CBM incitano le autorità e i governi locali e nazionali a riconoscere i diritti delle persone con disabilità e a rendere possibile il loro adempimento. Nella scelta dei partner locali è importante per noi che il loro metodo di lavoro corrisponda agli standard internazionali. Solo così è garantito un lavoro di alta qualità, durevole e sostenibile.

Con i partner lavoriamo alla pari: essi imparano da noi, noi da loro. In ogni progetto l’obiettivo consiste nel lasciare ai partner, a partire da un preciso momento, la direzione del progetto. Tutti i partner locali sono obbligati a seguire direttive vincolanti o ad adottarle senza indugio, per proteggere i bambini e gli adulti con disabilità. 

Piano nazionale

Sul piano nazionale ai nostri partner appartengono in particolare i reparti sanitari e i settori specialistici dei ministeri e delle organizzazioni dei disabili. Con questi partner la CBM crea le condizioni di base che migliorano, per esempio, l’assistenza medica, l’istruzione o le possibilità di guadagno a favore delle persone con handicap.

Piano internazionale

Sul piano internazionale collaboriamo soprattutto con i reparti e le autorità delle Nazioni Unite e con le associazioni internazionali impegnate con le persone disabili. Su questo piano politico, lo scopo è quello di ancorare gli interessi e i diritti delle persone disabili al diritto internazionale e di incitare e spingere i paesi a mettere in atto tali diritti.

Condividere contenuto

Logo CBM Missioni cristiane per i ciechi nel mondo, Pagina di arrivo