Donare ora

Il sito della CBM Missioni cristiane per i ciechi nel mondo utilizza cosiddetti cookie. Consultandone le pagine, vi dichiarate d’accordo con tale impiego. Leggete la dichiarazione sulla protezione dei dati.

Accettare

Le cause principali della cecità nelle zone in via di sviluppo

Più di una persona cieca su tre lo è a causa della cataratta, una malattia che sarebbe curabile.

Cataratta

Diffusione
Nelle regioni in sviluppo – soprattutto in Asia e Africa – ha privato della vista 17 milioni di persone. La cataratta è la prima causa di cecità al mondo (più di un cieco su tre).

Causa
Di regola, insorge con l’avanzare dell’età, provocata da malattie del metabolismo e dall’invecchiamento dei tessuti. La cataratta può però essere anche ereditaria o congenita (p.es. provocata dalla rosolia contratta durante la gravidanza) o dovuta a malnutrizione o un ferimento.

Cura
Un’operazione di 15 minuti può ridare la vista a chiunque l’abbia persa a causa della cataratta. L’intervento consiste nella sosti-tuzione del cristallino situato dietro la pupilla diventato opaco con una lente intraoculare.

Gli aiuti della CBM
Nel 2021, negli ospedali sostenuti dalla CBM sono state eseguite 285'000 operazioni alla cataratta, tra cui 15'800 su bambini.

Glaucoma

Diffusione
Il glaucoma ha reso cieche 3,6 milioni di persone in tutto il mondo. 

Causa
L’elevata pressione intraoculare, provocata dal liquido – che nutre anche il cristallino – che non defluisce più correttamente, danneggia con il tempo il nervo ottico. Essendo indolore, spesso viene diagnosticato quando parti del nervo ottico sono già distrutte. Il glaucoma esiste anche in forma congenita.

Cura
A titolo preventivo, le cliniche organizzano nei paesi in sviluppo visite di controllo regolari e di massa (misurazione della pressione interna dell’occhio con il tonometro). L’elevata pressione intraoculare deve essere tenuta sotto controllo per tutta la vita con la somministrazione di un collirio. Per via del limitato accesso ai farmaci, nelle regioni povere si opera molto più spesso che in Europa.

Gli aiuti della CBM
Nel 2021, la CBM ha eseguito 8'100 operazioni.

Tracoma (infiammazione acuta della congiuntiva)

Diffusione
Il tracoma colpisca cento milioni di persone in Africa, Medio Oriente e in parti dell’Asia, dell’Australia e dell’America latina. Più di due millioni di loro si trovano nell’atroce stadio finale, con le palpebre ripiegate all’interno. Il tracoma ha irrimediabilmente compromesso la vista di un milione di persone.

Causa
Il tracoma è diffuso soprattutto nelle regioni calde e secche del pianeta, dove manca l’acqua pulita, il suolo è arido e l’igiene scarsa. L’infiammazione, dolorosa e suppurante, è provocata dalla clamidia, un batterio che provoca il gonfiore e l’arrossamento della congiuntiva sulla parte interna della palpebra. Con il tempo, le ciglia si ripiegano verso l'interno e a ogni battito graffiano dolorosamente la cornea, che progressivamente si ricopre di cicatrici. Ne consegue una cecità incurabile.

Cura
Con la pulizia regolare del viso e altre misure igieniche. I bambini piccoli sono curati con una pomata antibiotica, a tutti gli altri sono somministrate le pastiglie antibiotiche a effetto prolungato Zithromax®. Se la malattia è avanzata, occorre intervenire con una piccola operazione alla palpebra.

Gli aiuti della CBM
Con l’aiuto della CBM nel 2021 per mezzo di pastiglie o di pomate oftalmiche sono stati guariti 5,66 milioni di bambine, bambini, uomini e donne colpiti da questa pericolosa malattia. 

Oncocercosi (cecità fluviale)

Diffusione
L’oncocercosi è diffusa in Africa, Sudamerica e parti della penisola araba. Milioni di persone l’hanno contratta e in 500’000 hanno già perso la vista. Grazie agli sforzi congiunti del Organizzazione mondiale della sanità (OMS) e istituzioni private e statali, nell’Africa occidentale la malattia è debellata dal 2002.

Causa
L’oncocercosi è trasmessa dalla mosca Simulium, le cui larve si sviluppano solo in acqua corrente. Con la puntura di questo insetto, minuscole larve finiscono nel sangue e crescono fino a diventare filarie che si annidano nella sottocute, dove possono rimanere fino a 15 anni. Senza trattamento, con gli anni milioni di microscopici vermi invisibili a occhio nudo si spostano all’interno dell’organismo, per finire col tempo nell’occhio, dove distruggono il nervo ottico.

Cura
Con il farmaco Mectizan®. Il farmaco va assunto una-due volte l’anno. 

Gli aiuti della CBM
In accordo con l’OMS, la CBM distribuisce il Mectizan® nell’Africa centrale e occidentale. Nel 2021, sono 34,55 milioni le persone minacciate da oncocercosi o cecità fluviale che sono state curate con l’aiuto della CBM.

Retinopatia dei prematuri ROP

Diffusione
In America latina, e sempre più anche in Africa e Asia, la retinopatia dei prematuri è la causa principale della cecità irreversibile. 

Causa
Le cliniche ostetriche nelle regioni povere riescono a salvare sempre più bambini nati prematuri. Quando si rende necessaria la respirazione artificiale, tuttavia, spesso risulta difficile dosare con precisione l’ossigeno, il che causa un distacco della retina nel 5 per cento circa dei piccoli pazienti. Senza un trattamento immediato, rischiano di vivere per sempre con una grave disabilità visiva o di diventare ciechi. 

Cura
A partire da 48 ore dopo il parto, la retina dei nati prematuri viene controllata settimanalmente con una videocamera speciale. La maggior parte dei casi si risolve da sé, altrimenti è necessaria una cura farmacologica o un’operazione con il laser.

Gli aiuti della CBM
Con il sostegno della CBM, nel 2021 sono state eseguite 612 operazioni con il laser su neonati.

Come aiutarci

Renda possibile la prevenzione e i trattamenti oculistici e salvi così le persone dalla perdita della vista. Ogni franco conta!

Per saperne di più

Condividere contenuto

Logo CBM Missioni cristiane per i ciechi nel mondo, Pagina di arrivo