Donare ora

Il sito della CBM Missioni cristiane per i ciechi nel mondo utilizza cosiddetti cookie. Consultandone le pagine, vi dichiarate d’accordo con tale impiego. Leggete la dichiarazione sulla protezione dei dati.

Accettare

Bangladesh

Il Bangladesh è un paese soggetto a catastrofi, ha una superficie di circa 148'460 chilometri quadrati e una popolazione di 164,1 milioni di persone. È un paese della zona tropicale e fa parte del più grande delta fluviale del mondo, formato dai tre fiumi Gange, Brahmaputra e Meghna. Il Bangladesh ha una particolarità geografica: a nord ha la catena dell’Himalaya, a sud il golfo del Bengala che sfocia nel Meghna e a ovest l’enorme estensione dell’India. La combinazione delle conseguenze dovute a queste caratteristiche geografiche ha un influsso rilevante, non sempre favorevole, sul sistema meteorologico del Bangladesh. Perciò il paese è colpito spesso in maniera grave da catastrofi naturali come tempeste e inondazioni, che provocano enormi perdite di vite e di proprietà. La maggior parte delle persone è molto povera, il 14,5 per cento della popolazione vive in assoluta povertà, vale a dire meno di 1.90 USD al giorno. Nell’indice di sviluppo umano (Human Development Index) il Bangladesh si trovava al 133esimo posto su 189 paesi nel 2019, è quindi uno dei paesi a basso reddito. 

Secondo le statistiche ufficiali in Bangladesh almeno una persona su dieci soffre di una disabilità, il che corrisponde a circa 16 milioni di persone. Il governo del Bangladesh è stato uno dei primi a ratificare la Convenzione sui diritti delle persone con disabilità e da anni promuove una politica con condizioni quadro inclusive. Nonostante questo sviluppo positivo verso una società sempre più inclusiva, le persone con disabilità sono ancora colpite in maniera sproporzionata dalla povertà, dalle discriminazioni e dalla disuguaglianza di opportunità.

La CBM sostiene la salute inclusiva degli occhi e gli aiuti di emergenza

La CBM nel Bangladesh incoraggia la sanità pubblica oftalmologica, concentrandosi specialmente sulle persone con disabilità e sulle donne. Insieme a un partner locale e a organizzazioni di auto rappresentanza delle persone con disabilità, si impegna per ottenere un accesso migliore alle cure oftalmologiche e per una coerente attuazione delle direttive già approvate dal governo. 

Attualmente e anche negli anni scorsi la CBM Svizzera è impegnata con diversi progetti nell’ambito degli aiuti d’emergenza, per esempio dopo il ciclone Amphan, nella crisi dei Rohingya oppure del corona virus, per alleviare le sofferenze delle persone colpite. 

Il Bangladesh in breve

Il Bangladesh è un paese prevalentemente agricolo, poiché il 69 per cento circa della popolazione vive in zone rurali. Negli ultimi anni l’economia del paese si trova in una fase di solida crescita. Rilevanti dal punto di vista economico sono l’agricoltura, e in maniera particolare l’industria tessile. Tuttavia l’economia dipende molto dal tempo meteorologico. Le catastrofi più frequenti in Bangladesh sono i cicloni tropicali, le alluvioni, le inondazioni, i tornado, le erosioni degli argini e i terremoti. Una gran parte delle persone colpite dalla povertà vive nelle aree meridionali del paese, proprio quelle che sono particolarmente minacciate dalle catastrofi naturali. La loro miseria è tale che hanno dovuto stabilirsi nel nuovo territorio sorto recentemente nel golfo del Bengala e nelle zone limitrofe che vengono regolarmente funestate da devastanti maremoti o cicloni. Per uno sviluppo sostenibile è necessario ridurre le conseguenze negative di tutti i pericoli naturali che influenzano le condizioni socioeconomiche. 

Come aiutarci

Sostenga il nostro programma in Bangladesh e renda così possibile un aiuto completo.

Condividere contenuto

Logo CBM Missioni cristiane per i ciechi nel mondo, Pagina di arrivo